Il Forum NON UFFICIALE per raccogliere le novità riguardo i Fritz!Box AVM e gli Speed tedeschi.
Per contattare l'admin: fritzboxforumitalia@gmail.com (solo per problemi di accesso)


Ai nuovi iscritti: si ricorda che è obbligatorio presentarsi nella apposita sezione, pena la cancellazione dell'account

Non sei connesso Connettiti o registrati

Fritz 3490/7490 + Internet Key no brandizzata

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Fritz 3490/7490 + Internet Key no brandizzata il Ven Dic 08, 2017 12:59 am

NistriMultidata


nuovo utente
nuovo utente
Buon pomeriggio a tutti

scusatemi se riapro questo topic, ma la discussione con la lista di dispositivi compatibili è abbastanza datata, per questo vorrei cortesemente sapere se qualcuno avesse una internet key 4G da consigliarmi, preferibilmente non brandizzata, per far connettere ad internet il 3490/7490.

Ho provato ad aprire un ticket su AVM ma loro non possono consigliare alcun marchio o modello di chiavetta, dicendomi di provarne di diversi modelli.

Vi ringrazio in anticipo!

DANIELONE

avatar
Super Mod
Super Mod
Essendo appunto esperienza personale, dovresti aspettare che qualcuno l'ha già comprata e usata.
Quello che ti posso dire io è che le chiavette della Huawei hanno alta compatibilità, quindi prendendole su amazon, se non vanno bene, le rimandi indietro e provi altro, fonché non trovi quella giusta.
Un consiglio che ti do è quello di comprarla con la funzione "CSV" (Circuit Switched Voice), così potrai configurare nel FRITZ!Box il numero di telefonia mobile della scheda SIM utilizzata e assegnare tale numero ai dispositivi di telefonia collegati. Wink


_________________

NistriMultidata


nuovo utente
nuovo utente
Gentilissimo per la risposta, farò come dici.
Per quanto riguarda invece la "Voce" non è l'aspetto critico dato che il router verrà utilizzato unicamente per traffico dati.

DANIELONE

avatar
Super Mod
Super Mod
Si però visto che ci 6, avere la possibilità di ricevere e fare telefonate, non è male Wink


_________________

attux


nuovo utente
nuovo utente
Buona giornata a tutti, scusate se riesumo anch'io questo topic ma la cosa mi interesserebbe parecchio.
Nessuno adopera qualche internet key in grado di gestire le connettività più recenti (4G, LTE...) oltre che supportare il CSV (Circuit Switched Voice)? O, in alternativa, il solo CSV?
Ho cercato quasi ovunque in rete, anche in siti stranieri, ma non ne sono venuto a capo: quasi tutta la documentazione si riferisce a modelli ormai datati. Ho pure tentato di contattare Huawei ma invano.

DANIELONE

avatar
Super Mod
Super Mod
A mio avviso se non riesci a trovare nulla in giro, cercati una chiavetta che ti serve con le specifiche che ti servono e prendila su Amazon, se non va bene, gliela rimandi indietro e ne provi un'altra.
Parti dalla vecchia lista di chiavette compatibili e compra solo chiavette di quelle marche, immagino che AVM inserisca driver per quei brand, quindi prova con le Huawei.


_________________

attux


nuovo utente
nuovo utente
Grazie del suggerimento, solo immaginavo un processo di scelta più diretto per evitare di procedere a tentoni. Per questo motivo stavo saggiando le conoscenze dei frequentatori di questo forum in materia.
Se dici che non esiste alternativa al metodo "forza bruta", mi ci cimenterò anch'io appena mi avanza un po' di tempo.

DANIELONE

avatar
Super Mod
Super Mod
Oddio, ci sono stati altri utenti col tuo stesso problema, ma nessuno poi è tornato a raccontare com'è andata a finire, sicuramente avere una lista di compatibilità aggiornata non sarebbe male.
Sarebbe da chiederla direttamente ad AVM scratch


_________________

attux


nuovo utente
nuovo utente
Perdona la non pronta risposta ma ultimamente il tempo non è mai troppo.
Avevo già contattato AVM ma anche loro non sanno dire nulla più di quanto già scritto nel loro sito web. L'unica info degna di nota ricevuta dal supporto tecnico è la non idoneità di VoLTE (per cui ad oggi è inutile perdere tempo in quella direzione).
Anche Huawei mi è stata di scarso aiuto, hanno solo chiarito che le internet key (recenti?) con CSV non sono commercializzate in Europa (e dove lo siano non si sa).
Insomma, mi sembra di avere a che fare con dei muri di gomma...

Qualche post addietro si parlava di driver resi disponibili da AVM: personalmente non ne ho mai avuto notizia, sapresti dove posso trovare qualche dritta in merito?
Ti ringrazio

DANIELONE

avatar
Super Mod
Super Mod
L'unico consiglio che mi sento di darti è quello che già ti avevo accennato, di cercarti modelli Huawei non proprio di ultimissima generazione, ma già 4G con supporto CSV e comprarle su Amazon e tentare la fortuna, alla fine tocca sempre arrangiarsi alla meglio quando si trovano i muri di gomma. Sad


_________________

attux


nuovo utente
nuovo utente
Già: è proprio quanto temevo. Solo che la strada che mi si prospetta si sposa male con l'attuale disponibilità di tempo.
Comunque grazie per la pazienza.

12 Ho lo stesso problema ma .... il Lun Apr 16, 2018 7:51 pm

csartorio@alice.it


nuovo utente
nuovo utente
Possiedo un Fritz 4020 ma la problematica dovrebbe essere la setssa. Dal servizio AVM mi hanno risposto nella stessa maniera pertanto sto' facendo qualche prova. Tra l'altro a me servirebbe per controllare delle telecamere IP e quindi ho la necessita' di aprire delle porte ed accedere da remoto.
La prima chiavetta e' stata una Alcatel IK40V che funzionava benissimo dagli apparati collegati ma purtroppo NON mi permetteva di aprire le porte.
Poi ho provato una ZTE MF833T, piu' veloce e mi permetteva di aprire le porte tuttavia il fritz NON vede l'IP pubblico quindi non mi va bene.
Ora aspetto una Huawei non proprio di ultimissima generazione e vedremo ....
Nel mio caso il problema sembra essere quello di trovare una chiavetta che funzioni NON in modalita' tethering USB.
Comunque se ti serve solo per navigare entrambe possono andare bene, vengono riconosciute subito.
Spero essere stato utile

DANIELONE

avatar
Super Mod
Super Mod
Ragazzi, vi vorrei ricordare che le connessione 3G-4G/LTE sono una tipologia di connessioni così dette NATTATE, ovvero, sono come chiuse in una specie di LAN aziendale e non avrete la possibilità di aprire le porte che vi servono per controllare telecamere da remoto, o qualsiasi altra cosa all'interno della vostra rete di casa, a meno che non utilizziate un software remoto come Teamviewer che si collega ad un vostro PC di casa, dal quale potrete vedere le telecamere e quant'altro.
In alcuni casi, spiegando che vi serve per allarmi, telecamere et simila, chiedendo al vostro operatore l'apertura delle porte, in alcuni casi ve lo fanno senza problemi, in altri, o non lo fanno, o vi fanno pagare.
La stessa connessione di Linkem, Eolo, o altri del genere, utilizzano sempre lo stesso tipo di connessione, quindi cadrete nello stesso trappolone. Crying or Very sad


_________________

14 Grazie x info il Lun Apr 16, 2018 11:33 pm

csartorio@alice.it


nuovo utente
nuovo utente
Grazie danielone, questa informazione mi mancava.
Stamattina ho provato un'altra chiavetta, questa volta huawei ma stesso difetto.
Eppure se dal pc collegato cerco l'ip pubblico, questo mi viene regolarmente indicato (ecco perché il supporto tim mi dice tutto ok)
pero' guardando la panoramica del fritz mi indica sempre un IP locale (192.168.x.x).
Quindi secondo te dovrei ancora insistere con TIM per avere l'IP pubblico NON nattato, corretto?

Grazie per info e ciao //CS

attux


nuovo utente
nuovo utente
In effetti questa cosa della NAT mi era proprio sfuggita, e con me presumo a molte altre persone. Forse è proprio il motivo per cui gli argomenti di questo topic riscuotono poco seguito, anche al di fuori del forum.
Ammetto di non avere avuto modo di testare alcuna USB key, ma se mi dite che è quasi impossibile aprire delle porte, allora la vedo dura a collegarci una telecamera.
Rimango tuttavia sintonizzato volentieri su questo topic.
Grazie a tutti, ragazzi.

DANIELONE

avatar
Super Mod
Super Mod
@csartorio@alice.it

Il problema di Tim è che l'IP pubblico si paga, ma su connessioni con SIM telefonica, forse conviene provare a chiedere l'apertura delle porte, spiegando che servono per l'impianto di allarme e telecamere.
Gli dai le porte che ti servono aperte e dovresti risolvere, ma non so se ha un costo, conviene sempre chiamare e sentire cosa ti dicono e consiglio di chiamarli almeno 2-3 volte perché spesso vari operatori, danno risposte diverse.

@attux

Stessa cosa per te, ma se uno è proprio disperato, esistono telecamere con SIM intergrata, in questo modo vi potete collegare tramite APP dal cellulare, ma ovviamente tutto ha un costo. Wink


_________________

attux


nuovo utente
nuovo utente
Good idea, mi ci informo. Grazie mille!!!

18 Finalmente la soluzione !!! Ieri alle 3:04 am

csartorio@alice.it


nuovo utente
nuovo utente
Innanzitutto grazie a tutti voi perché dalla discussione sono riuscito a trovare la soluzione per le mie esigenze e che ora vorrei condividere.
Il problema era di poter accedere a delle telecamere IP installate presso un casolare isolato senza linea fissa.
Soluzione migliore usare un fritz box economico con chiavetta TIM (perché li riceve bene) in modo da poter accedere come se fosse connesso con cavo.
(quindi aprire porte, usare ddns etc). Ho scelto il 4020, piccolino ma con tutte le funzioni necessarie.
Una volta acquistata la SIM e' necessario chiedere a TIM un indirizzo IP pubblico non nattato. Si manda un fax e loro dopo qualche giorno ti chiamano confermandoti l'assegnazione. Sembra che tutti gli indirizzi pubblici di TIM vadano bene (ho chiesto conferma 2 volte per sicurezza). Il costo e' solo quello del fax.
Ma il vero problema che mi ha fatto disperare sta' nella modalita' di funzionamento della chiavetta e di come viene gestita dal fritz. Grazie all'aiuto del supporto AVM mi hanno spiegato bene la cosa ed indirizzato correttamente.
Le chiavette che funzionano bene sono quelle riconosciute come modem e viste in modalita' NON TETHERING. Tutte le chiavette piu' recenti che ho provato purtroppo funzionavano solo in tale modalita' quindi perfette per accedere ad internet ma non utili se dovete accedere da internet alla vostra rete perché non potete aprire porte. Il modo per saperlo e' guardare la panoramica del fritz, deve comparire l'IP pubblico e non privato (anche se vi e' stato assegnato).
In poche parole, da come ho capito, con il tethering i parametri di connessione li gestisce la chiavetta e considera il fritz un apparato di rete (assegnando un ip privato) invece in modalita' NON tethering la chiavetta si comporta in modo trasparente (serve solo a collegarvi alla rete mobile) ed ecco pertanto che anche l'IP pubblico lo gestisce il fritz e quindi compare nella panoramica.
Alla fine ho provato una chiavetta tedesca (come il fritz, non a caso) e funziona perfettamente. La marca e' 4G System modello P14, acquistata su amazon per meno di 20 euro. Non e' 4G (il nome inganna) ma va benissimo per i miei scopi.
Tra l'altro ho visto che dello stesso produttore esiste un modello piu' recente che magari funziona.
Se per caso qualcuno volesse fare una prova, per favore condivida l'esperienza.

Sperando di essere stato utile vi saluto //CS

DANIELONE

avatar
Super Mod
Super Mod
Grande, sicuramente queste informazioni salveranno altre situazioni, quindi la Tim non ti ha fatto pagare i famosi 8 euro al mese per l' IP pubblico ???


_________________

csartorio@alice.it


nuovo utente
nuovo utente
Ti confermo che TIM (per ora) non fa pagare nulla per IP pubblico.
Tieni pero' conto che si tratta di un indirizzo dinamico che cambia periodicamente.
Quello fisso probabilmente e' a pagamento.
Buon fine settimana a tutti //CS

DANIELONE

avatar
Super Mod
Super Mod
A titolo informativo anche per altri che vogliono seguire la tua soluzione, non conosco il 4020, nel menù c'è la possibilità di configurare un DDNS ????
Buon weekend anche a te.


_________________

22 DDNS 4020 Ieri alle 7:44 pm

csartorio@alice.it


nuovo utente
nuovo utente
Assolutamente si. Tra l'altro e' piccolino, costa 50 euro, ottima copertura wifi e stessa interfaccia di tutti i fritz.
Nel mio caso si integra perfettamente nella rete di casa con il fritz 7490 ed anche da remoto vedo tutto !!

DANIELONE

avatar
Super Mod
Super Mod
Lo conosco fisicamente, veramente carino, l'ho visto montato al Maker Faire alla fiera di Roma e sembra un giocattolino, l'unica pecca sono le porte a 100, io avrei preso il 4040 con le porte in gigabit.  Wink
Però non è così piccolo.  Wink


_________________

Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum