Il Forum NON UFFICIALE per raccogliere le novità riguardo i Fritz!Box AVM e gli Speed tedeschi.
Per contattare l'admin: fritzboxforumitalia@gmail.com (solo per problemi di accesso)


Ai nuovi iscritti: si ricorda che è obbligatorio presentarsi nella apposita sezione, pena la cancellazione dell'account

Non sei connesso Connettiti o registrati

[RISOLTO....FORSE] Fritz 3490 e saturazione / lentezza Wifi in streaming via NAS integrato

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

cyber1967


nuovo utente
nuovo utente
Ciao a tutti.
Neo possessore da 4 giorni di Fritz Box 3490 versione internazionale.
Premetto che sono abbastanza pratico di reti/configurazioni/router/modem etc…
Tutto bene, configurazione ok, funzionamento perfetto….ma con un però….
Mi arriva un boxettino Android dalla cina, configuro wifi, si connette tutto, vado a fare partire lo streaming via wifi di un filmato residente sulla pendrive USB attaccata al Router, tramite Kodi e Archos, il caricamento del file è lentissimo….
Mi dico…sarà il box cinese fallato….. provo, stacco, resetto… dopo mezzora il boxetino comincia ad andare i file li carica praticamente in tempo zero.
Boh mi dico….. sarà il box cinese fallato….
Passa un giorno… ieri sera mi metto alla TV accendo il decoder Tim Vision, faccio partire un filmato che risiede sulla chiave USB collegata al Fritz , anche qui caricamento di circa 1% ogni 2 secondi….
Spengo, riaccendo, riavvio il router niente…. Dopo vari smanettamenti cambio il canale del WIFI della 2.4 Ghz passando dall’11 al 6, parte a scheggia…. Ok era un disturbo (nel grafico era tutto pieno come ci fosse un altro dispositivo che impegnava il canale).
Mi dico…ok risolto era solo il canale wifi… stamattina prima di andare al lavoro (con tutti a letto e quindi nessuno in attività con un dispositivo) rifaccio la prova… BAM sempre inchiodato….. cambio di nuovo canale e passo all’11, riparte di nuovo a scheggia.
Ora…. Lo posso capire che possa esserci qualche interferenza , ma il router del vicino si vede a malapena essendoci vari muri in mezzo, ma che il WIFI vada in “CRISI” e necessiti continuo cambio di canale…. Non posso passare le giornate a cambiare canale di continuo
Vorrei capire se sono io che sbaglio qualcosa o il fritz è difettoso.
Una cosa del genere mai successa nemmeno con il modem baracca della telecom o con altro modem router economici/costosi di altre marche.
Che faccio, provo un ripristino del software (appena acquistato ho fatto aggiornamento del software ma senza resettare, ho solo fatto il normale riavvio senza ripristinare alle condizioni di fabbrica)
Lo trovo un comportamento “STRANO” come se il wifi da solo, andasse in overflow in maniera autonoma dopo un tot di tempo.
Al momento l’ho riscontrato nella banda dei 5mhz, sull’altra non ho fatto dei test.



Ultima modifica di cyber1967 il Ven Dic 09, 2016 9:37 pm, modificato 1 volta

cyber1967


nuovo utente
nuovo utente
Ho provato a fare il downgrade alla 6.30 ma il problema non si risolve.
Ho attaccato alla linea anche un Asus DSL-N14U e anche se lato DSL fa abbastanza peggio , lato condivisione cartelle su connessione USB fa leggermente meglio (ma nulla di eclatante), del resto sono due categorie completamente diverse, l'Asus è un modem base, paragonabile a quello che fornisce di serie il gestore.
Prova del 9, rimetto il vecchio modem Telecom N, tutto torna a funzionare alla grande, condivisione dei contenuti su USB più lenta del Fritz (quando va naturalmente ) ma imperterrita su qualunque dispositivo della casa.
Tra l'altro il Fritz agganciava Massimo portante 19.000, il modem Telecom supera le 22.000 (con un teorico sopra le 23.000)
Sinceramente sono perplesso e per ora deluso dalle prestazioni di questo prodotto, non tanto lato DSL che francamente mi aspettavo, ma lato gestione wifi w contenuti della rete.
Sebbene la portata del segnale sia realmente fantastica (anche la 5ghz non è per niente male) non so cos'altro fare per capire il problema.
Non ho interferenze in casa, il modem Telecom è sempre andato alla grande, capita ogni tanto quando lo carico col trasferimento di file alla pendrive che si impalla ma succede raramente, e ci sono minimo (giusto per sfatare che se lo metti sotto stress si imballa) sempre 10/12 dispositivi connessi tra Tablet, smartphone, stampanti, TV, lettori multimediali etc....
Ok il Fritz quando va è una bomba ma non posso passare le giornate a smanettare, soprattutto quando in casa siamo in 4 e l'unico di metterci mano sono io....
Si accettano suggerimenti, per ora è tornato in scatola.

JaneAusten


medio
medio
Scusami, ma se dici di aver provato la banda 5 ghz perchè cambiavi canale alla 2,4? Hai messo due nomi diversi alle due reti wifi?

cyber1967


nuovo utente
nuovo utente
Perché i decoder multimediali si collegano alla 2.4 , i pochi device che sfruttano la 5 sono iPad e iPhone , la gran parte dei dispositivi usa la banda oggetto del problema

JaneAusten


medio
medio
Hai provato a settare la porta usb interessata in green mode rete domestica/dispositivi USB/impostazioni usb?

cyber1967


nuovo utente
nuovo utente
Si in effetti (anche senza leggere il documento che parlava della possibile interferenza dei dispositivi usb 3.0) avevo già settato in 2.0 , anche perché la maggiore velocità é assolutamente inutile se ad esempio, trasferisco i files da un pc che ha solo la banda N raggiungendo al massimo 4/6 mb/s.
Per sicurezza ho attaccato una prolunga da 1MT è allontanato la pendrive dal router. (Comunque non credo che una pendrive possa fare alcuna interferenza, capirei un hard disk ...)
Ho aggiornato di nuovo alla 6.52, poi effettuato riprtisino impostazioni di fabbrica è configurato tutto da zero senza impetrare nessun backup.
Vediamo come si comporta oggi.

JaneAusten


medio
medio
Com'è andata?

cyber1967


nuovo utente
nuovo utente
Ho fatto varie prove, poi sabato ho avuto un momento di incazzatura e ho rimesso il modem Telcom.
Basico, lato Adsl numero uno, per il resto penoso se non nella condivisione della pendrive USB che seppur non raggiunge chissà che velocità almeno ti consente di guardare una puntata di una serie senza scatti.
Domenica ho riprovato il Fritz, re settato da zero dopo aver aggiornato alla 6.52 e impostato.
Al momento non mi pronuncio perché sto provando varie configurazioni , vi dirò qualcosa a breve quando avrò maggiori informazioni sulla stabilità delle varie soluzioni provate.

cyber1967


nuovo utente
nuovo utente
Dopo aver effettuato vari test, prove, misurazioni, penso di avere il quadro della situazione relativamente a questo prodotto.
Avevo disattivato la parte server Multimediale lasciando attiva solo la parte NAS per capire se la situazione dello Streaming via WIFI migliorava.
Mi ero illuso, vedendo che effettivamente la cosa si era risolta di aver trovato il problema.
Poi invece dopo mezza giornata la cosa ha cominciato ad andare di nuovo male, e mi si è accesa una lampadina pensando che se cambiavo il canale WIFI ripartiva il flusso dati in maniera decente.
Ho capito quale il problema.
Il 3490 ha molti pregi tra cui quello dell’effettiva bontà della copertura WIFI superiore alla media dei dispositivi TOP di gamma, credo che forse solo l’Airport Extreme penultimo modello possa competere.
Questo però almeno per il 3490 è anche un grosso tallone di Achille perché l’estrema portata e sensibilità di ricezione lo portano a “sentire” anche altre reti WIFI nelle vicinanze che con qualunque altro Router nemmeno vedresti
Tutto questo si traduce che se ad esempio come nel mio caso nonostante abito in casa singola, e le abitazioni vicine sono almeno a 20/30 metri, ma quasi tutte oltre i 50/80, il router riesce a captare anche reti WIFI che prima ignoravo esistessero.
Questo lo porta purtroppo a subire parecchie interferenze , anche se dal grafico il segnale ricevuto dagli altri dispositivi, l’intesità è abbastanza bassa.
Non so se sia colpa del chip del Wi-Fi o del software, ma nonostante i segnali ricevuti siano abbastanza deboli, se arrivano sullo stesso canale del Fritz o in quelli adiacenti, nell’ordine di ½ (cioè se il fritz è sul canale 6 , subisce interferenze anche su ricezione debole dai canali 4 a Cool
Se sommiamo il fatto che ad esempio qui da me vede almeno 6 dispositivi, i quali sono prevalentemente sui canali 1/6/11 potete capire come la maggiore sensibilità, almeno sulla banda 2.4 GHz sia un effettivo problema a meno di abitare in un deserto.
Ho attivato quindi il settaggio manuale del canale wireless abilitando anche i canali 12/13, con settaggio manuale sul 13, e da due giorni (continuando a monitorare la rete Wi-Fi) sembra che il problema si sia fortemente ridimensionato tantè, che riesco persino a effettuare streaming di contenuti 4K (ho provato per pochi minuti, non so dire se un intero film lo regge, anche perché dipende anche dal decoder collegato via Wi-Fi).
Al momento tengo sotto controllo la situazione, ma pare che il settaggio manuale del canale “GIUSTO” sia la soluzione.
Bisogna anche dire che sino ad oggi con tutti i precedenti dispositivi la cosa non si era mai resa necessaria perché qualunque canale impostassi non cambiava nulla, funzionava sempre tutto, ovviamente perché gli “ALTRI” dispositivi hanno una ricezione notevolmente meno sensibile e predisposta a “risucchiare” segnali presenti nei dintorni.
Come ho detto, può essere un pregio o un difetto, nel mio caso la seconda.

JaneAusten


medio
medio
Sì infatti il canale automatico non va mai utilizzato, ma va scelto di volta in volta. Speriamo bene, dai

cyber1967


nuovo utente
nuovo utente
Niente da fare.
Nonostante canale 13, dove dal grafico sembra tutto libero , ieri sera tentativo di streaming di un file da 400mb, si ripresenta il problema.
Tra l'altro in contemporanea anche la navigazione web rallenta per tutti i dispositivi collegati alla 2.4.
Non cè verso, secondo me è un grosso problema o del chip Wifi o dei driver , il WIFi dopo un TOT va in crisi , magari non te ne accorgi perché comunque sei connesso e apre le pagine web ma se ad esempio scarichi un'app dal play store o dal Market Apple , il download è molto lento.
Cambio canale a mano, qualsiasi metta (anche uno dove dal grafico sembra ci siano altri segnali di dispositivi vicini ) riparte tutto.
È un problema del Wi-Fi che dopo un Tot (per ora riscontrato sulla banda 2.4) va in saturazione da solo , senza una spiegazione.
Mah.....

cyber1967


nuovo utente
nuovo utente
Aggiornamento.
Non so se ho risolto definitivamente ma posto perché può essere di aiuto anche ad altri.
Ieri mi sono intestardito e mi ci sono messo ancora.
Non so se il Fritz sentendosi paragonato ad un router Twchincolor abbia avuto una reazione di orgoglio ma tant'è quello che vado a riferire....
Hmricoooegato il Fritz al cavo Telecom, stando attento a non far toccare il filo dell'alimentatore é quello telefonico.
Ho spostato la Penderove USB da 32GB dalla,porta USB sul retro a quella laterale, ho rimesso la gestione del canale Wifi in automatico.
Poi ho appoggiato il Modem anziché sul pavimento , su un rialzo in plexiglas che avevo in casa e poi l'ho girato a sinistra di 90 gradi (prima le,luci guardavano verso di me adesso guardano verso la finestra).
Come al solito quando lo accendo parte tutto bene ma ho notato subito una differenza.... la,portante DSL agganciata che prima era 19000/890 adesso é passata 22000/950.
Questo ieri sera......
Stamattina dello streaming video.... per metterlo in crisi , mando in trasferimento dal computer collegàto in Wifi N, sulla pendrrovemusb. Collegata 10 Gb di filmati (velocità media 4.5/5mn al secondo, il, doppio del modem Telecom in pratica) contemporaneamente faccio partire lo streaming sia sulla TV sopra tramite Box Amlogic e anche giù dal decoder Tim Vision....
Mi dico.... adesso o scoppia..... o esce un tedesco dal modem che mi manda affianculo.....
Bene.... non solo lo streaming sui due TV non si interrompono o va a scatti ma il trasferimento due file da PC a pendrive via Wifi continua (occumanete conropercussioni sulla velocità effettiva di trasferimento)
Ecco.... é cosí che dovrebbe andare, é questa la cosa che ti aspetti da un router di questa categoria.
Toccando ferro speriamo che la stabilità del sistema tenga (anche senza metterli sotto stress apposta, era solo una prova per dire che se regge così, con una normale visualizzaizkne file non dovrebbe nemmeno fare una piega).
Se noto cambiamenti vi aggiorno, spero di essere stato utile.

MarcoBischero


nuovo utente
nuovo utente
quindi pensi che l'averlo messo "in piedi" abbia migliorato il segnale?

Contenuto sponsorizzato


Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum