Il Forum NON UFFICIALE per raccogliere le novità riguardo i Fritz!Box AVM e gli Speed tedeschi.
Per contattare l'admin: fritzboxforumitalia@gmail.com (solo per problemi di accesso)


Ai nuovi iscritti: si ricorda che è obbligatorio presentarsi nella apposita sezione, pena la cancellazione dell'account

Non sei connesso Connettiti o registrati

Operatore "anomalo" e configurazione Fritz

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Operatore "anomalo" e configurazione Fritz il Mar Mar 21, 2017 9:12 pm

lcasolaro


nuovo utente
nuovo utente
Ciao a tutti, mi sono appena iscritto a questo interessantissimo forum perché ho un problema un po' singolare. Premetto che ho un fritz 3490 con os 06.52.
Nel nuovo condominio in cui sono andato ad abitare (a milano) è presente un operatore "condominiale" chiamato 3S che offre una connessione in fibra 300 mb con ip statico.

Questo operatore ha installato in tutti gli appartamenti un router mikrotik al quale solo lui ha accesso.
Io ho collegato il mio fritz box in cascata tramite cavo rete.
Adesso per permettermi di accedere a tutti i miei dispositivi (nas, router, allarme, etc) dall'esterno, mi diceva che la miglior soluzione è dare al mio Fritz il full NAT.
Per fare ciò però mi chiede di settore sulla WAN un ip specifico (192.168.1.215), mentre adesso ho il 98. A sensazione non penso di poter modificare l'indirizzo sulla WAN (in questo caso la rete generata dal suo router mikrotik) dal mio Fritz.
Tutto ciò che sono riuscito a fare era cambiare l'indirizzo ip in LAN dallo std 192.168.188.1 ad 192.168.1.215 (e comunque non riuscivo più ad accedere ad internet).
Avete suggerimenti???

Grazie a tutti!
Lucio.

lcasolaro


nuovo utente
nuovo utente
Ho provato in tutti i modi e penso che la soluzione possa essere nella schermata "internet" - "dati di accesso".
Solo che adesso non capisco la differenza tra:

1. Collegamento ad un modem cablato (collegamento via cavo)
Selezionate questo accesso se il FRITZ!Box viene collegato via "LAN 1" a un modem cablato che crea la connessione Internet.

2. Modem o router esterno
Selezionate questo accesso se il FRITZ!Box è collegato via "LAN 1" ad un modem o ad un router esterno già disponibile.

Qualcuno sa spiegarla in parole povere?

Nel mio caso il router mikrotik del provider è analogo a quello di un fastweb e quindi in che caso ricade?
E se poi mi attribuiscono il full NAT pur mantenendo il suddetto router mikrotik?

Spero qualcuno mi aiuti.
In ogni caso se ne esco con una soluzione la posto immediatamente!

DANIELONE

avatar
Super Mod
Super Mod
Secondo me hai un router ethernet senza connessione ADSL/VDSL, quindi potresti eliminare il router mikrotik ed utilizzare solo il tuo router.
Devi provare a mettere la configurazione 1 :

1. Collegamento ad un modem cablato (collegamento via cavo)
Selezionate questo accesso se il FRITZ!Box viene collegato via "LAN 1" a un modem cablato che crea la connessione Internet.

prima di fare tutto questo, dovresti vedere che IP ha il mikrotik e impostarlo sul tuo router, sperando che non abbia un controllo a livello di MAC Address, in tal caso la vedo dura e ti devi mettere in cascata con quello loro.
Il full NAT lo vedo duro perché se non hai modo di essere raggiunto dall'esterno per colpa del mikrotik, è un bel problema.
Purtroppo non ho mai sentito questo operatore.....forse perché sono a Roma ???? What a Face
Quindi non so dirti quale sia la strategia migliore, cmq resta il fatto che se vuoi utilizzare il tuo 3490, ti devi collegare al mikrotik tramite la porta LAN 1 e in questo caso chiedere all'operatore se la tua linea può avere IP pubblico, in quel caso, sono loro che ti configureranno il router in EXPOSED HOST e tu dall'altra parte potrai fare come vuoi.
Quindi fai un pò di prove e vedi se riesci.
Ciao.


_________________

4 Re: Operatore "anomalo" e configurazione Fritz il Ven Mar 24, 2017 12:17 am

lcasolaro


nuovo utente
nuovo utente
Ciao Daniele, grazie prima di tutto!

Ok, proverò a fare come dici sostituendo il router mikrotik.
Però prima come mi dici dovrei impostare sulla wan l'ip del mikrotik che a quanto vedo è 192.168.1.254... come si fa?!?!

Io riesco a cambiare l'indirizzo LAN e non il WAN dal fritz.

5 Re: Operatore "anomalo" e configurazione Fritz il Mar Apr 18, 2017 10:06 pm

lcasolaro


nuovo utente
nuovo utente
Alla fine ho risolto... sono riuscito ad impostare dal Fritz l'ip sul router mikrotik e fare un full nat dallo stesso in modo da avere libertà di parametrizzazione.

Se servono info scrivetemi.

Ciao e grazie a tutti.

Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum