Il Forum NON UFFICIALE per raccogliere le novità riguardo i Fritz!Box AVM e gli Speed tedeschi.
Per contattare l'admin: fritzboxforumitalia@gmail.com (solo per problemi di accesso)


Ai nuovi iscritti: si ricorda che è obbligatorio presentarsi nella apposita sezione, pena la cancellazione dell'account

Non sei connesso Connettiti o registrati

Fritz!box 7490 in cascata su DGA4130: doppio cavo ethernet?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Alpamayo

avatar
nuovo utente
nuovo utente
Ciao a tutti.
Avendo attivato la fibra 200/20 Mbps di Tim mi trovo a non poter utilizzare da solo il mio beneamato 7490 (che regge fino al profilo 17a).
Ho pertanto collegato il 7490 in cascata sul router della tim facendo fare al tim solo da modem e facendo gestire al 7490 praticamente tutto il resto.

Tutto funziona alla perfezione però, per poter accedere al dga mi sono visto costretto a dover usare un secondo cavo ethernet collegato tra due porte del fritz e del dga ( il dga messo con ip statico sulla stessa rete del 7490). Questo secondo cavo è necessario e serve SOLO per accedere al dga visto che la porta Lan1 del 7490 è diventata una wan e pertanto non veicola traffico ip (o almeno questo è quello  che ho capito io).

La mia domanda al forum è: esiste un modo, magari configurando rotte statiche o altro, per poter accedere al dga SENZA dover usare il secondo cavo ethernet?

Grazie per l'aiuto.

Michele

DANIELONE

avatar
Guru
Guru
Per DGA intendi il router della TIM immagino.
Fai così, configura il router TIM 192.168.1.1 e il 7490 192.168.1.254 e riprova.


_________________

Alpamayo

avatar
nuovo utente
nuovo utente
Grazie per la risposta Danielone. Ma non mi è chiaro il perchè dovrei configurare in quel modo.
Il router della tim ha come indirizzo fisso 192.168.178.200, mentre il 7490 ha il classico 192.168.178.1. (il dhcp lo gestisce ovviamente il fritz dal 2 al 101, così il 200 non verrà mai assegnato).
Ti chiedo, perchè nell'impostazione suggerita da te dovrebbe cambiare qualcosa? C'è qualcosa che mi sfugge?
Vorrei capire il perchè delle cose.

Grazie

DANIELONE

avatar
Guru
Guru
Va bene anche così, il concetto è lo stesso, stanno nella stessa classe IP e immagino anche nella stessa subnet mask, controlla che sia così.
Io ho configurato la mia rete come ti ho scritto prima e vedo entrambi i router, da qualsiasi router io mi connetta, non ho problemi, ne via cavo ne via wifi, quindi se è tutto corretto deve funzionare per forza.


_________________

Alpamayo

avatar
nuovo utente
nuovo utente
Per precisare ulteriormente. Nella mia rete il Fritz NON E' un client di rete e non dipende dal modem Tim. Se così fosse verrebbe visto senza problemi.
Il punto è che il modem tim agisce da dslam e basta. Il ppoe lo fa il fritz e gli ip li dà il fritz. Una volta configurato in questo modo (come da tutorial della casa madre) la porta Lan1 del fritz DIVENTA una wan su cui non viaggia traffico ip. (infatti il tutorial precisa che se il computer fosse collegato alla lan1, da qual momento deve essere spostato su un altra porta perchè la lan1 non funzionerà più da porta lan).
Ecco il motivo per cui ho usato un secondo cavo lan. Perchè le porte 2,3 e 4 rimangono normali porte lan e collegandogli il router tim questa volta lo vedono come client di rete. Cosa che non avviene sulla lan 1 che, abbiamo detto è diventata una wan.

rohrl


Avanzato
Avanzato
E se tu lasci acceso una rete wifi con SSID diverso da quello del Fritz?
Se ti colleghi con quel SSID e digiti l'IP statico del modem Tim, dovresti accedere, giusto?
A parte ciò, qual'è il problema ad usare una seconda porta LAN?

Alpamayo

avatar
nuovo utente
nuovo utente
rohrl ha scritto:E se tu lasci acceso una rete wifi con SSID diverso da quello del Fritz?
Se ti colleghi con quel SSID e digiti l'IP statico del modem Tim, dovresti accedere, giusto?
A parte ciò, qual'è il problema ad usare una seconda porta LAN?

Ciao rohrl, non so se attivando una interfaccia wifi sul modem tim io possa connettermi .... beh, dovrei farlo con un portatile e ip fisso visto che il dhcp sul modem tim è spento.

Ad ogni buon conto, non ho nessun problema a lasciare un secondo cavo ethernet collegato; del resto tutto funziona egregiamente. Ero solo curioso di sapere se esisteva una modalità diversa, o impostazioni speciali per raggiungere il modem tim. Tutto qui.

Grazie comunque Smile

DANIELONE

avatar
Guru
Guru
Ok, ora è chiaro, quello che non mi è chiaro è il perché sulla LAN 1 del 7490 non dovrebbero viaggiare i dati del traffico IP.
Io ho la tua stessa situazione anche se al momento non la sto utilizzando, ovvero, router dell'ISP collegato alla LAN 1 del 7490, configurati come ti ho scritto sopra, io vedo e gestisco entrambi i router senza problemi e ho disattivato il dhcp del router primario, facendo gestire tutta la rete al 7490, ma prima di fare ciò, il router primario gestiva una parte degli IP col suo DHCP e il 7490 il resto, quindi non capisco perché tu hai questa limitazione e il bisogno di collegare un secondo cavo scratch


_________________

Alpamayo

avatar
nuovo utente
nuovo utente
Danielone, se il router a monte gestisce anche il PPPoE, il fritz non trasforma la lan1 in porta wan e pertanto diventa un client di rete e il traffico ip viaggia tranquillo su tutte le porte. E certamente anche io avrei potuto fare così.
Ma visto che ho voluto configurare la rete in modo che il router tim facesse SOLO da dslam (perchè il 7490 non regge il 35b) e TUTTO il resto è fatto dal 7490, per motivi che mi sfuggono in questa tipologia di configurazione la Lan1 viene trasformata in wan e ti esce proprio il messaggio di scollegare il computer dalla lan 1 (se fosse stato collegato lì) perchè da quel momento non è utilizzabile se non per il traffico wan.
Il tutorial della casa madre è a questo indirizzo: https://it.avm.de/assistenza/fritzbox/fritzbox-7490/banca-dati-informativa/publication/show/265_Configurare-il-FRITZ-Box-per-l-utilizzo-con-un-altro-modem-DSL

Se ne hai voglia puoi anche tu provare sulla tua rete e vedere che succede.

Voglio aggiungere che il secondo cavo non è indispensabile. Quando la mia linea andrà a regime (devo ancora farmi fare un cambio porta dalla tim per diafonia), non sentirò più il bisogno di entrare nel router tim e potrò eliminare il secondo cavo ethernet.

Michele

DANIELONE

avatar
Guru
Guru
Ok, ho capito come l'hai configurato.
Io lo configurai diversamente, ma ora non mi interessa più anche perché ho preso un 7590 proprio per gestire l'eventuale 35b e ho eliminato il router dell' ISP perché al momento non mi interessa la fonia.
Ciao.


_________________

Alpamayo

avatar
nuovo utente
nuovo utente
DANIELONE ha scritto:Ok, ho capito come l'hai configurato.
Io lo configurai diversamente, ma ora non mi interessa più anche perché ho preso un 7590 proprio per gestire l'eventuale 35b e ho eliminato il router dell' ISP perché al momento non mi interessa la fonia.
Ciao.

Anche io avrei voluto prendere il 7590 ma ... costa un botto. E poi mi sento di fottere che il 7490 ce l'ho da meno di un anno. E anche quello non costa poco!! Al momento mi sono adattato così. Con la veloce evoluzione della tecnologia magari fra un anno ci tocca cambiare di nuovo per via del FTTH. Mah ...

Ciao

DANIELONE

avatar
Guru
Guru
Per come siamo fatti in itaglia, la vedo dura che a breve avremo il vetro dentro casa, io ho voluto provare il 7590 e devo dire che ho avuto parecchi miglioramenti sotto molti punti di vista, tranne una perdita di upload di circa 3Mb su 20, ma ho guadagnato anche più di 10Mb in down rispetto al 7490, ma spero risolvano col nuovo firmware in arrivo.
Per quanto riguarderà la gestione della FTTH, per ora AVM ha "solo" il 5490 che è cmq un hardware vecchio, quindi spero in una nuova uscita tipo il "5590", o magari un router che gestisca sia la VDSL, che la FTTH, non sarebbe male.


_________________

Alpamayo

avatar
nuovo utente
nuovo utente
Ho sentito dire che al momento il 7590 non gestisce il 35b per colpa della Tim. Mah, bella fregatura se non risolvono. Per l'FTTH un mio amico coinquilino che lavora alla Tim mi ha detto che probabilmente arriverà (almeno da noi) nel 2019. Mah ...

DANIELONE

avatar
Guru
Guru
Si c'è un articolo di AVM a riguardo e sembra essere colpa di TIM :

https://it.avm.de/info-attuali/notizie-brevi/2017/avviso-per-i-clienti-sulle-connessioni-con-35b/

Hanno inserito un aggiornamento il 19 settembre.


_________________

rohrl


Avanzato
Avanzato
Alpamayo ha scritto:Ho sentito dire che al momento il 7590 non gestisce il 35b per colpa della Tim. Mah, bella fregatura se non risolvono. Per l'FTTH un mio amico coinquilino che lavora alla Tim mi ha detto che probabilmente arriverà (almeno da noi) nel 2019. Mah ...
Non è che sia colpa dell'uno o dell'altro ... utilizzano tecnologie diverse da quelle che si usano in Germania e sulla base del quale è stato sviluppato il 7590.
L'Asus ad esempio sembra che funzioni. Wink

DANIELONE

avatar
Guru
Guru
Però l'Asus non regge il confronto con i FB Wink

Attendiamo fiduciosi, ma ripeto, alla fine se mi servisse, lo cambierei anche, ma tanto Tim non mi vedrà per parecchio tempo.


_________________

rohrl


Avanzato
Avanzato
DANIELONE ha scritto:Però l'Asus non regge il confronto con i FB  Wink
Sulla parte router ti quoto al 110%, su quella modem permettimi di non essere proprio d'accordo. Very Happy
Detto ciò nemmeno io ho la minima intenzione di "tradire" i miei amatissimi FritzBox, anzi ... spero che il 7590 sia reso compatibile quanto prima, per poterlo prendere e utilizzare.
Ciao

DANIELONE

avatar
Guru
Guru
Si si il lato modem ha sempre avuto una parte secondaria, però io ho sempre pensato che fosse così per un discorso di stabilità, cosa per la quale sono famosi appunto i nostri amati FB, ma questa volta AVM con il 7590 ha voluto fare la così detta Mandrakata ed effettivamente i miglioramenti sono tanti, compresa la velocità di sincronizzazione che è superiore al router fornitomi dall' ISP.
Certo, come segnalato ho avuto un pò di perdita in upload, ma sono sempre convinto che con il nuovo aggiornamento risolveranno anche questa bega.
Vorrei far notare che monta come primo FW il 6.83, mentre avevano annunciato l'uscita con il 6.86, quindi, o uscirà a breve la nuova versione basata su quella tedesca (6.86), o usciranno con qualcosa direttamente per il modello internazionale, ma non mi sembra abbiano mai fatto una cosa del genere.


_________________

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum