Fritz!Box-Forum Italia (unofficial)
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il Forum NON UFFICIALE per raccogliere le novità riguardo i Fritz!Box AVM e gli Speed tedeschi.
Per contattare l'admin: fritzboxforumitalia@gmail.com (solo per problemi di accesso)


Ai nuovi iscritti: si ricorda che è obbligatorio presentarsi nella apposita sezione, pena la cancellazione dell'account

Non sei connesso Connettiti o registrati

Aiuto Configurazione Fibra Professional su Fritzbox 7590

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

AndreaNet


nuovo utente
nuovo utente
Buongiorno a tutti

Ho un Fritzbox 7590 che volevo provare ad usare su una linea TIM Fibra Professional , ma non riesco a farlo andare ....
Ho ricontrollato i parametri almeno degli ip pubblici e sono corretti.

Ho un dubbio su questa parte , anche se ho provato un pò tutte le opzioni e non và comunque

Aiuto Configurazione Fibra Professional su Fritzbox 7590 Screen10


Qualcuno ha mai configurato questo router su questa tipologia di linea ??
Se si la parte "Dati di accesso" come è stata configurata ?

Grazie

rohrl

rohrl
Guru
Guru
Non hai indicato che tipo di linea è (VDSL, FTTH) e conseguentemente come è utilizzato il Fritz (modem con linea da doppino telefonico o cavo di rete da ONT a WAN)

AndreaNet


nuovo utente
nuovo utente
Si mi sono dimenticato .... è una linea VDSL 200 Mega ( il classico collegamento FTTC ) doppino con una subnet di IP pubblici /29

rohrl

rohrl
Guru
Guru
Una domanda: hai usato user e psw "personalizzati" per gli accessi ad internet e alla fonia?
Perché nelle linee business non vanno bene quelli generici (timadsl), perché non consentono la gestione degli IP statici (almeno una volta era così ...).
Se non li hai usati, devi farteli dare

gio_consul


nuovo utente
nuovo utente
Confermo, Ho avuto lo stesso problema anche io.
Nel login alla rete devi mettere "tuonumero_di_telefono@alicebiz.routed"
e come pwd metti " timadsl " (logicamente entrambi senza apici)

In questo modo avrai assegnato l'ip statico che hai tu
Se usi i login generici tim che trovi nei vari siti di info avrai sempre degli ip dinamici

Per quanto alla fonia devi farti dare da tim i codici e gli accessi oppure ci sono delle pagine di info che suggeriscono come recuperarli ma sinceramente non ho mai provato.
Io ne ho uno acquistato usato ma brandizzato tim e ha fatto tutto lui (tranne che la connessione internet con ip statico che ho dovuto cambiare come sopra indicato)


Ciao



Ultima modifica di gio_consul il Mar Apr 20, 2021 5:33 am - modificato 1 volta. (Motivo della modifica : dimenticanza di un paragrafo)

AndreaNet


nuovo utente
nuovo utente
rohrl ha scritto:Una domanda: hai usato user e psw "personalizzati" per gli accessi ad internet e alla fonia?
Perché nelle linee business non vanno bene quelli generici (timadsl), perché non consentono la gestione degli IP statici (almeno una volta era così ...).
Se non li hai usati, devi farteli dare

Non ho messo nessun utente/password perché non ho fonia , non è un trunksip , ma una linea dati pura e non hai utente e password da inserire ( Fibra Professional )

Quello che dici tu mi pare sia valido quando andavi a sostituire un router Telecom con uno tuo.

Dalla scheda di attivazione ho solo l’ip della punto-punto e la subnet pubblica a me assegnata.

Questa roba qui con Cisco ,  puramente da riga di comando , si fà in due minuti e funziona !

Con Fritz non ho esperienza e non mi stà funzionando.

Solo che , appunto non avendolo mai usato o quasi , non voglio essere presuntuoso pensando di aver configurato tutto correttamente e mi viene il dubbio che mi sia sfuggito qualcosa che con Fitz funzioni differentemente da come funzionerebbe con Cisco.

rohrl

rohrl
Guru
Guru
Allora non ho proprio idea.
Forse ti conviene aprire un ticket alla AVM

AndreaNet


nuovo utente
nuovo utente
Già fatto e dal riscontro avuto sembra che abbia fatto correttamente, sono rimasti un po’ vaghi sull’incapsulamento ( raw , llc snap , llc iso ) ma alla fine sono tre opzioni che comunque ho provato tutte.

Ho aperto anche una segnalazione a interbusiness , tante volte abbiamo cappellato loro a comunicarmi i parametri ma ancora non mi hanno richiamato


Aggiornamento 14:30 di oggi .

Tecnico TIM mi certifica che con ul atro router e i parametri a me forniti la linea funziona normalmente.

Quindi è un problema del Fritz

AndreaNet


nuovo utente
nuovo utente
Allora la "La RollsRoyce dei router" come è stato definito questo troiaio .... in realtà è una Skoda al massimo.

Comunque facendo un test sono tornato indietro alla 7.21 e con questa versione di firmware per ora sembra funzionare tutto regolarmente .

rohrl

rohrl
Guru
Guru
AndreaNet ha scritto:Allora la "La RollsRoyce dei router" come è stato definito questo troiaio .... in realtà è una Skoda al massimo.

Comunque facendo un test sono tornato indietro alla 7.21 e con questa versione di firmware per ora sembra funzionare tutto regolarmente .

Ho l'impressione che tu abbia avuto informazioni piuttosto "deviate" per quanto riguarda il Fritz. Wink
Il Fritz è un ottimo router domestico che qualcuno arriva anche ad utilizzare per un uso small business.
Niente di più.
E la riprova del tuo errore è che ti aspetti prestazioni migliori di un Cisco, che invece produce probabilmente i migliori router per un utilizzo professionale.
Ti faccio un esempio: io in ufficio mio utilizzo un Fritz per la gestione di una VDSL (Tim Business) con cui mi trovo bene ad esempio perché posso gestire facilmente varie VPN che mi permettono ad di lavorare da remoto.
Ma per la linea principale, collegata alla mia società mandataria, e al mio server con tanto di linea di backup, ho un Cisco che costa esattamente uno "0" in più del Fritz.
Però su quello non so nemmeno dove sta l'interruttore di accensione Smile
Prendi ad esempio la safety car che usano nei GP di F1, una Mercedes AMG da 600 HP: per tutti noi sarebbe un mostro di potenza velocissimo, per i piloti delle F1 è una continua fonte di lamentele perché va troppo piano e fa raffreddare le gomme Very Happy
Spero di essermi spiegato ... è solo una questione di destinazione d'uso

AndreaNet


nuovo utente
nuovo utente
Le informazioni che ho sono per come lo fanno apparire ... Lo fanno passare come il miglior router del mondo se cerchi online

Poi non stò parlando di prestazioni che spesso e volentieri esulano dal router stesso , ma dipendo no da fattori esterni al router.

Parlo di Qualità , compatibiltà , e visto che mi parli di prezzi sto coso non è che poi costi poi proprio pochissimo parliamo di cifre intorno ai 220/240€ .

Per questa cifra mi aspetto roba , si al di sotto sicuramente di Cisco , ma comnunque di livello abbastanza professionale

Contenuto sponsorizzato


Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.