Fritz!Box-Forum Italia (unofficial)
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il Forum NON UFFICIALE per raccogliere le novità riguardo i Fritz!Box AVM e gli Speed tedeschi.
Per contattare l'admin: fritzboxforumitalia@gmail.com (solo per problemi di accesso)


Ai nuovi iscritti: si ricorda che è obbligatorio presentarsi nella apposita sezione, pena la cancellazione dell'account

Non sei connesso Connettiti o registrati

Fritzbox come server sip dietro nat e audio che a volte non va.

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

calvax


medio
medio
Buongiorno a tutti
per capire il mio problema è necessario prima di tutto capire la mia situazione.
Ho un'adsl windtre con voip.
Uso il loro modem VMG8823-B50B come modem e come nat ma non come server sip, che ho disabilitato sul loro modem. Il loro modem ha ip interno 192.168.1.254
Dietro al modem di windtre, che fa da gateway e switch, ci sono, a pari livello:
-un fritzbox 7390 avente ip 192.168.1.254
-un telefono grandstream GXP2100
-qualche computer e qualche smartphone e una stampante, ma ai fini del problema sono irrilevanti.

Con uno sniffer ho intercettato, durante il provisioning, le credenziali del mio voip windtre.
Come già detto ho disabilitato il voip sul modem di windtre.

Sul fritzbox ho impostato le credenziali del voip di windtre
mettendo come registrar windtre.it e come proxy 151.6.93.166 e utilizzando il DNS di windtre (altrimenti non va) e fin lì ok.

Al fritz è collegato un telefono isdn che funziona perfettamente, dal telefono isdn chiamo e la chiamata esce con windtre perfettamente
(in realtà, tramite regole di composizione ho anche altri account dellmont betamax ma questo non è importante)

Adesso andiamo al telefono grandstream GXP2100
Il grandstream in questione è un client del fritz in quanto si logga al fritz con utenza **620
Il login avviene perfettamente e dal grandstream chiamo, passando per il fritz e uscendo con windtre (o con dellmont betamax se le regole di composizione lo richiedono).

Sul grandstream come server sip c'è fritz.box e come proxy 192.168.1.253 che è l'ip del fritz.

Tutto bene, quindi, direte voi. Dov'è il problema?

Il problema è che "quando gli pare" (quando lo fa, lo fa finché non resetto tutto), se chiamo col grandstream, dal grandstream non sento niente (nemmeno il tono di libero) ma l'interlocutore sente. Il classico problema di NAT, presumo.
Il fatto è che se invece uso il telefono isdn sempre collegato al fritz, la chiamata funziona perfettamente.

Prima di buttare nel cesso il grandstream e comprare un altro telefono isdn e collegarli entrambi in isdn, volevo capire se posso risolvere.

Il mio dubbio è: se passano entrambi dal fritz ed è un problema di nat, perche' quello isdn va e il grandstream no? Il problema di NAT deve essere per forza tra fritz ed esterno, perche' tra grandstream e fritz non ci sono problemi di nat, sono nella stessa rete.

Primo dubbio:
1) Se col grandstream faccio una telefonata che passa dal fritz che funge da server sip e poi viene inoltrata al server sip di windtre, una volta fatto il setup della chiamata i pacchetti voce passano comunque dal fritz o a quel punto il grandstream viene messo direttamente in comunicazione con il server windtre? Perche' nel secondo caso posso capire che si crei una situazione difficile: al server windtre c'era loggato il fritz ma poi i pacchetti voce gli arrivano dal grandstream. Se così fosse è possibile forzare il fritz affinché i pacchetti voce passino da lui?
2) Presumo sia un problema di "nat traversal". Il fatto è che se sul grandstream metto come nat traversal "No" o "Stun" o "keep alive" o "upnp" non funziona, mentre se metto "auto" qualche volta funziona e qualche volta no... come se in automatico qualche volta intoppasse la modalità giusta e qualche volta no, ma quale è quella giusta?

P.S. L'upnp è inutilizzabile perche' windtre lo ha disabilitato sui suoi router

Ribadisco che dal telefono ISDN, collegato al fritz, il quale fritz è dietro al nat con ip privato, funziona sempre.

Grazie per l'aiuto

rockiotello


medio
medio
Ad intuito mi sembra un problema di configurazione del Grandstream. Come gateway di default il grandstream punta all'ip del router wind?
Potresti provare anche a definire le porte rtp fisse che usa il grandstream e aprirle sul router wind.
Quale modello di grandstream è?
Io ho una situazione simile alla tua: router lte x accesso ad internet (huawei b535), fritz 7170 come server sip, 1 grandstream GXP2000 come interno del fritz e una telefono sulla linea analogica interna. Lo uso veramente poco il grandstream, ma le rare volte che l'ho utilizzato non ha dato problemi.

calvax


medio
medio
ciao grazie per la risposta
è un Grandstream GXP2100
come gateway punta ovviamente allo Zyxel di windtre che fa appunto da gateway e da nat
Mi interessa questa cosa delle porte rtp, dovrei definire dei port address traslation sullo zyxel (un po' come quando si aprono le porte per emule?)
Il problema è che dietro la rete c'è anche il fritz
Non è che se redirigo le porte verso il grandstream poi non mi funziona piu' il fritz?

rockiotello


medio
medio
Sì esattamente come faresti con emule.
Però fai una prova molto semplice prima: affidati completamente al 7390 anche per la parte networking. Nel grandstream metti il fritz come gateway di default e vedi cosa succede (forse il 7390 va configurato che deve fare anche lui il nat, prova in entrambi i modi).

calvax


medio
medio
rockiotello ha scritto:Sì esattamente come faresti con emule.

Il problema è che dietro al router io ho, che potrebbero voler telefonare, sia il grandstream che il fritz.

A chi dei due redirigo le porte? oppure posso assegnarne un po' a uno e un po' all'altro? Non mi pare si possano scegliere.


rockiotello ha scritto:Però fai una prova molto semplice prima: affidati completamente al 7390 anche per la parte networking. Nel grandstream metti il fritz come gateway di default e vedi cosa succede (forse il 7390 va configurato che deve fare anche lui il nat, prova in entrambi i modi).

In questo caso devo configurare il router di Windtre (lo zyxel) come bridge (ammesso che si possa fare), altrimenti ho due NAT.

Ci provo, grazie.

rockiotello


medio
medio
calvax ha scritto:

Il problema è che dietro al router io ho, che potrebbero voler telefonare, sia il grandstream che il fritz.

A chi dei due redirigo le porte? oppure posso assegnarne un po' a uno e un po' all'altro? Non mi pare si possano scegliere.

Solo quelle che usa il grandstream visto che il telefono collegato al fritz funziona senza problemi. Le porte sul fritz sono fisse e le puoi verificare se vai su diagnosi->sicurezza->Porte aperte per l'accesso ad Internet (nel mio caso sono 7078-7097 Telefonia RTP).
Nel grandstream invece trovi l'impostazione nei settings avanzati-> local rtp port (5004 nel mio caso) e settare "no" ad usa porta casuale.

calvax ha scritto:
In questo caso devo configurare il router di Windtre (lo zyxel) come bridge (ammesso che si possa fare), altrimenti ho due NAT.
Ci provo, grazie.

Io intendo proprio provare a fare un doppio nat (se lo zyxel ha la funzione DMZ/Exposed host gli metti l'ip del fritz, così qualsiasi cosa arrivi da Internet viene girato al fritz che dovrebbe sapere come gestire il tutto).

Contenuto sponsorizzato


Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.