Il Forum NON UFFICIALE per raccogliere le novità riguardo i Fritz!Box AVM e gli Speed tedeschi.
Per contattare l'admin: fritzboxforumitalia@gmail.com (solo per problemi di accesso)


Ai nuovi iscritti: si ricorda che è obbligatorio presentarsi nella apposita sezione, pena la cancellazione dell'account

Non sei connesso Connettiti o registrati

Prestazioni Wifi Fritz!box 7490 deludenti - Risolto con Frixtender!

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

andreas73


nuovo utente
nuovo utente
Salve,
dopo aver modificato il firmware in internazionale del FB 7490 1&1 Tedesco che ho preso usato l'ho messo in casa al posto del TP-Link Archer D7 che uso da un paio di annetti.

A livello di connessione ADSL si è comportato bene (ADSL Infostrada 20 mega) raggiungendo una connessione che sembra stabile a 8.5M (più di 10.5-11 non l'ho mai visto collegare il precedente modem e prima dello switch si connetteva a 7M).

Abito in un appartamento di 100mq di forma rettangolare, al piano più alto (secondo) di una palazzina bifamiliare, il router è posizionato in sala sopra un mobile di 2 metri e collegato via cavo lan a: PC, TV e NAS Synology.

Nell'ingresso ho una telecamera IP wifi 2G che aveva una connessione stabile col router posizionando le antenne inclinate di 45°.

In camera da letto, posizionata dalla parte opposta dell'appartamento ho una SmartTV samsung collegata ad un adattatore WIFI 2/5G Netgear WNCE3001 che era collegato al router TP-Link tramite rete 5G.

I due smartphone di casa e il tablet di mio figlio si collegavano alla rete 2G, o a volte 5G standard AC.

Vengo al punto.

Collegato il Fritz box 7490 la telecamera è stata vista subito (e sembra anche con un segnale migliore), i telefonini ok, il WNCE3001 in camera nisba.
In pratica il segnale 5G arriva a malapena alla porta della camera (circa 7 metri dal router).
Quindi ho collegato il WNCE3001 tramite rete 2G, anch'esso con segnale non eccellente, ma accettabile.

Pultroppo vedere i film sul nas è impossibile, in quanto si bloccano fisso e la TV segnala perdite di connessione.

Inoltre anche il mio smartphone che collego sempre alla rete 2G mi da un segnale bassissimo, mentre col vecchio router era all'80% buono.

Ho provato ad armeggiare nelle impostazioni wifi (premetto che è stato impostato come il suo predecessore a livello di canali, SSID e password), ma non ho notato cambiamenti.



Ultima modifica di andreas73 il Mar Lug 11, 2017 5:44 am, modificato 1 volta

andreas73


nuovo utente
nuovo utente
Intanto mi rispondo da solo... https://frixtender.de/shop/router-liste/frixtender-set-7490/

Installazione: https://www.youtube.com/watch?v=hu-wTjXDoxM e https://www.youtube.com/watch?v=H6S9y8yKD5o

andreas73


nuovo utente
nuovo utente
Arrivato il kit la scorsa settimana mi sono subito messo all'opera e il risultato è questo:

Prestazioni Wifi Fritz!box 7490 deludenti - Risolto con Frixtender! Img_2010

Prestazioni Wifi Fritz!box 7490 deludenti - Risolto con Frixtender! Img_2011

Rispetto al video-tutorial ho preferito installare a destra le antenne a 2.4G e a sinistra quelle a 5G per direzionarle meglio nel mio caso; questo ha richesto qualche piccola modifica ai passaggi.

Per il momento i collegamenti Wifi in casa sono tornati ai livelli del vecchio router, quindi sono soddisfatto.

N.B. Come vedete dalle foto ne ho approfittato per sostituire il piccolo dissipatore in alluminio di serie con uno più grande.

undertherain

undertherain
nuovo utente
nuovo utente
andreas73 ha scritto:Arrivato il kit la scorsa settimana mi sono subito messo all'opera e il risultato è questo:

Prestazioni Wifi Fritz!box 7490 deludenti - Risolto con Frixtender! Img_2010

Prestazioni Wifi Fritz!box 7490 deludenti - Risolto con Frixtender! Img_2011

Rispetto al video-tutorial ho preferito installare a destra le antenne a 2.4G e a sinistra quelle a 5G per direzionarle meglio nel mio caso; questo ha richesto qualche piccola modifica ai passaggi.

Per il momento i collegamenti Wifi in casa sono tornati ai livelli del vecchio router, quindi sono soddisfatto.

N.B. Come vedete dalle foto ne ho approfittato per sostituire il piccolo dissipatore in alluminio di serie con uno più grande.
Ciao a tutti.
Io ho preso da un paio di settimana un 7590 ed ho visto questo frixtender.
Dato che spedito mi costerebbe più di 60€, qualcuno l'ha testato su 7590 o comunque anche con il 7490 di quanto cambia il segnale?
Cioè vale la pena o...?
Grazie... Wink

rohrl

rohrl
Guru
Guru
Nel 7490 il wifi fa abbastanza pena.
Nel 7590 già la situazione migliora parecchio, ma in realtà, vista la possibilità di gestione di una rete Mesh, secondo me è molto meglio spendere i propri soldi per migliorare la copertura con un repeater AVM, anche un 1750E che oramai non costa più tanto, e possibilmente collegarlo il ponte LAN

undertherain

undertherain
nuovo utente
nuovo utente
rohrl ha scritto:Nel 7490 il wifi fa abbastanza pena.
Nel 7590 già la situazione migliora parecchio, ma in realtà, vista la possibilità di gestione di una rete Mesh, secondo me è molto meglio spendere i propri soldi per migliorare la copertura con un repeater AVM, anche un 1750E che oramai non costa più tanto, e possibilmente collegarlo il ponte LAN
Tu pensa che ne avevo uno ed ho fatto il reso con Amazon.
Ti spiego però: a me serve un router al piano terra che però abbia la porta LAN per prendere il segnale dal 7590 al primo piano e però avere anche una seconda LAN per collegare una cam filare che purtroppo ho al piano terra.
Esiste qualcosa di AVM che risponda alla mia esigenza?
Quindi il miglioramento del WiFi sarebbe per il primo piano diciamo...

andreas73


nuovo utente
nuovo utente
Con il kit Frixtender il 7490 guadagnava molto e cosa non da poco con il kit le antenne divengono orientabili.

Mai perso il segnale con questo kit e il 2G andava anche nell'appartamento oltre che alla webcam.

Passato alla fibra 200 di Wind mi è stato dato il Dlink DVA-5592 che in pratica monta lo stesso chipset del 7590 e con quello ho la stessa copertura (se non qualcosina in più del 7490 con il kit fixtender), così ho evitato di comprare il 7590 e amen.

Il kit costa ma se non ami i repeater come me può essere una soluzione, certo prima proverei la copertura del 7590 standard.

undertherain

undertherain
nuovo utente
nuovo utente
andreas73 ha scritto:Con il kit Frixtender il 7490 guadagnava molto e cosa non da poco con il kit le antenne divengono orientabili.

Mai perso il segnale con questo kit e il 2G andava anche nell'appartamento oltre che alla webcam.

Passato alla fibra 200 di Wind mi è stato dato il Dlink DVA-5592 che in pratica monta lo stesso chipset del 7590 e con quello ho la stessa copertura (se non qualcosina in più del 7490 con il kit fixtender), così ho evitato di comprare il 7590 e amen.

Il kit costa ma se non ami i repeater come me può essere una soluzione, certo prima proverei la copertura del 7590 standard.
Aspetta... io ho già il 7590.
La mia domanda era se qualcuno ha montato il kit sul 7590 e se ne vale la pena...
Diciamo che ho fatto alcune prove e dati alla mano il mio ASUS RT-AC88U come WiFi copre meno ma va più veloce.
La cosa positiva del 7590, però, è che ho notato è che è molto stabile, soprattutto nel WiFi, quando invece con l'ASUS se prendeva poco ogni tanto dovevi disattivare/riattivare la connessione WiFi su smartphone perchè non navigava.
Tu che kit avevi preso per il 7490?
Sono indeciso sulle antenne!

andreas73


nuovo utente
nuovo utente
Io avevo preso le antenne più potenti, visto che ero nella spesa...

Due cose vanno considerate:

- la prima è come sono orientate le antenne interne del router perchè l'emissione sarà comunque maggiore in un verso. Con le antenne Frixtender le orienti come vuoi specialmente se ha problemi a raggiungere una certa zona. Io mi trovo bene con il Dlink perchè tenendolo in verticale sul piedistallo le antenne 2G sparano di più in verticale e raggiungono benissimo la telecamere wifi 2 piani più sotto.

- per ottenere il segnale più forte e stabile, la prima cosa da fare quando si mette un router è verificare i canali occupati nei dintorni e individuare un canale da mettere fisso nel router che sia possibilmente 1 canale distante da gli altri (es. se il canale 6 è usato da router vicini e il segnale non è bassissimo provo i canali >5 o >7 sul 2G. Idem se posso (li ad esempio sul mio DLink la scelta è limitata) sul 5G. Da preferire poi nel 2G i canali più bassi perchè con segnale maggiore. Ovviamente vanno provati perchè non sempre la teoria risponde nella pratica.
Per scandagliare i segnali nella zona puoi usare una delle tante app per smartphone o il Wifiinfoview della Nirsoft da avviare su un pc (è un tool free).

Riguardo poi l'uso di un extender non sono mai stati tra i miei preferiti, pur avendoli provati dai clienti, perchè spesso andavano in palla e dovevi resettarli. Molto meglio stendere un cavo e metterci un access point nella zona che vuoi coprire. (Non ho mai provato gli Extender Fritzbox, forse sono migliori, ma il cavo non lo eguaglia nessuno).

Anche i Powerlan non sono esenti da problemi di questo tipo.

Poi altra cosa che non me li fa preferire è il fatto di occupare una presa di corrente e stando accesi tutto il giorno consumano e sono soggetti ai guasti sulla linea elettrica.

undertherain

undertherain
nuovo utente
nuovo utente
andreas73 ha scritto:Io avevo preso le antenne più potenti, visto che ero nella spesa...

Due cose vanno considerate:

- la prima è come sono orientate le antenne interne del router perchè l'emissione sarà comunque maggiore in un verso. Con le antenne Frixtender le orienti come vuoi specialmente se ha problemi a raggiungere una certa zona. Io mi trovo bene con il Dlink perchè tenendolo in verticale sul piedistallo le antenne 2G sparano di più in verticale e raggiungono benissimo la telecamere wifi 2 piani più sotto.

- per ottenere il segnale più forte e stabile, la prima cosa da fare quando si mette un router è verificare i canali occupati nei dintorni e individuare un canale da mettere fisso nel router che sia possibilmente 1 canale distante da gli altri (es. se il canale 6 è usato da router vicini e il segnale non è bassissimo provo i canali >5 o >7 sul 2G. Idem se posso (li ad esempio sul mio DLink la scelta è limitata) sul 5G. Da preferire poi nel 2G i canali più bassi perchè con segnale maggiore. Ovviamente vanno provati perchè non sempre la teoria risponde nella pratica.
Per scandagliare i segnali nella zona puoi usare una delle tante app per smartphone o il Wifiinfoview della Nirsoft da avviare su un pc (è un tool free).

Riguardo poi l'uso di un extender non sono mai stati tra i miei preferiti, pur avendoli provati dai clienti, perchè spesso andavano in palla e dovevi resettarli. Molto meglio stendere un cavo e metterci un access point nella zona che vuoi coprire. (Non ho mai provato gli Extender Fritzbox, forse sono migliori, ma il cavo non lo eguaglia nessuno).

Anche i Powerlan non sono esenti da problemi di questo tipo.

Poi altra cosa che non me li fa preferire è il fatto di occupare una presa di corrente e stando accesi tutto il giorno consumano e sono soggetti ai guasti sulla linea elettrica.
Ti ringrazio davvero per la spiegazione.
Alla fine dopo molto cercare ho deciso che prenderò un Ubiquiti UniFi AP AC PRO.
C'è poco da fare, tra kit, extender WiFi, etc., la cosa migliore è un bel cavo ethernet, uno di questi sul soffitto e sei a posto.
Tra l'altro è alimentato direttamente tramite POE, una cosa che sinceramente non conoscevo che mi pare davvero una figata.
Diciamo che un Ubiquiti UniFi AP AC PRO costa sulle 120€ ma vale tutti i soldi che costa.
Il kit per AVM mi pare, senza offesa, un po' una pacchianata.

Contenuto sponsorizzato


Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum