Il Forum NON UFFICIALE per raccogliere le novità riguardo i Fritz!Box AVM e gli Speed tedeschi.
Per contattare l'admin: fritzboxforumitalia@gmail.com (solo per problemi di accesso)


Ai nuovi iscritti: si ricorda che è obbligatorio presentarsi nella apposita sezione, pena la cancellazione dell'account

Non sei connesso Connettiti o registrati

Far funzionare interni da remoto con fritz box 7170

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

vincenzoerre


nuovo utente
nuovo utente
Ciao a tutti, ho provato a cercare sul forum e sul web ma ho trovato solo risposte del tipo "usa la vpn" o "non si può fare"
vorrei creare un interno da usare da remoto tramite il fritz box installato a casa mia, in modo che quando sono fuori di casa e ricevo una telefonata sul fisso, posso rispondere anche dall'esterno.
Ovviamente ho configurato tutto e il softphone si connette al fritz, riceve le chiamata ma non si sente l'audio.
Credo che il problema è da imputare alle porte che il fritz non apre su se stesso, vero?
Ma quali porte? Ho provato ad aprirne qualcuna tramite l'editor e tramite telnet, ma quando riavvio, il router perde le configurazioni e si "resetta".
Qualcuno conosce esattamente quali porte aprire per far funzionare il softphone da remoto?
E qual'è la procedura giusta per aprire le porte sul fritz stesso?
Grazie.

graymalking


moderatore
moderatore
"tramite il fritz box installato a casa mia, in modo che quando sono fuori di casa e ricevo una telefonata sul fisso, posso rispondere anche dall'esterno"
Una deviazione di chiamata è troppo semplice ?

http://graymalking.altervista.org

nero


nuovo utente
nuovo utente
graymalking ha scritto:"tramite il fritz box installato a casa mia, in modo che quando sono fuori di casa e ricevo una telefonata sul fisso, posso rispondere anche dall'esterno"
Una deviazione di chiamata è troppo semplice ?
La deviazione di chiamata presuppone l'utilizzo di un centralino esterno di cui un interno è sul Fritz e l'altro esterno. Ma il problema è registrarsi sul Fritz con un suo proprio interno (vedi serie 620) in modo da accedere anche ai provider voip del Fritz senza ricorrere al centralino esterno, sul quale magari tali provider non funzionano correttamente, mediante il callthrough. La soluzione della vpn in questo caso è praticabile? E in che modo? E' questa la risposta che neanch'io riesco a trovare. Qualcuno ne sa di più? Grazie a chi ha la pazienza di illuminarci!

graymalking


moderatore
moderatore
Boh.... Smile

Casistica 1)
linea domestica fritz -- telefono voip

Casistica 2)
linea domestica fritz- telefono interno

Casistica3)
linea domestica fritz - cellulare

--------------------------
1) registro sul fritz e sul telefono voip un provider eutelia, oppure principale e interno tramite libearilvoip
Sul fritz in deviazione di chiamata (non call through) indirizzo la chiamata in arrivo sull'interno o su altro numero eutelia (tra eutelia chiamate gratis)

2) sul fritz deviazione di chiamata **2 (come esempio su fon2)

3) in questo caso ovviamente è a pagamento

Le funzionalità da centralino del fritz sono limitate ma con qualche accorgimento spesso si risolve la situazione. Magari se la problematica fosse un poco più specificata si potrebbe aggiungere qualche soluzione.

Ovviamente per funzionalità molto specifiche o si utilizza asterisk oppure ci si deve appoggiare a funzioni di liberailvoip. Non penso che con la vpn a questo livello si possa fare qualche cosa (almeno non vedo l'applicazione).


-----------------
"
Ovviamente ho configurato tutto e il softphone si connette al fritz, riceve le chiamata ma non si sente l'audio.
Credo che il problema è da imputare alle porte che il fritz non apre su se stesso
"
Se il softphone è connesso come interno di liberailvoip o come altro numero di eutelia riceve la chiamata in deviazione e ti assicuro che si sente anche l'audio.





http://graymalking.altervista.org

nero


nuovo utente
nuovo utente
Grazie Gray della tua cortesia e competenza. Ciò che dici è vero e con il centralino esterno (liv) si fa il tutto (il call through serve per accedere ai provider registrati sul Fritz) senza scomodare Eutelia o altri. Il fatto è che tempo fa, quando la cosa non mi interessava, avevo letto da qualche parte che qualcuno accedeva da esterno al Fritz 7170 col suo numero 620, ma non diceva come e non sono riuscito a trovare quel post o altri analoghi. Una balla? Ciao. Nero

vincenzoerre


nuovo utente
nuovo utente
No, le deviazioni di chiamata non mi interessano anche perchè devo poter chiamare sfruttando la linea analogica del fritz e ancora, non mi piace tutto quel casino dei calltrough e della chiamata al fritz col pin ecc..ecc.. compresa la trafila dei due numeri eutelia e cavoli vari..
Comunque spero di essere utile a qualcuno, in parte ci sono riuscito, ecco la procedura, non ho ancora finito di testarla e premetto che bisogna sapere bene quello che si fa.
Dall'interfaccia web del fritz creo una nuova regola Port-forwarding, exposed host verso un ip 192.168.178.xxx (xxx inventato, un numero a caso non in uso da altri pc tipo 111)
Tramite FBeditor (il programmino in java) leggo le impostazione del fb e vado a cercare la stringa 192.168.178.111 sostituendola con 0.0.0.0
Salvo, riavvio e posso configurare interni remoti funzionanti senza Vpn.
Funziona solo utilizzando come softphone "PHONERLITE".
Impostazioni:
Server proxy/registrar: IP ESTERNO DEL FRITZ
Spunta su REGISTER
Stun Server: io ho usato stun.3cx.com
Domain: fritz.box
Scheda user:
mettete i dati dell'interno impostato da voi
Network:
Local port 5060
e qui viene la particolarità: Prefferred connection type TCP, con UDP non si sente niente
Spunta su multicast dns e Qos
tutto il resto lasciatelo stare. Ora dovrebbe andare
Però non so come collegare dei "voip gatway" al fritz dato che su quelli economici in mio possesso non posso configurare il trasporto in tcp, me ne consigliate qualcuno?

vincenzoerre


nuovo utente
nuovo utente
Rettifico che non bisogna aprire nessuna porta sul fritz con l'editor

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum